Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, class 'AGPressGraph\manipulator' does not have a method 'httpsCanonicalURL' in /home/ar296781/public_html/seduzioneitalia.com/wp-includes/class-wp-hook.php on line 287

subscribe: Posts | Comments

FR: 16 Aprile 2004, aRaChNo & TAuRus a Bologna

FR: 16 Aprile 2004, aRaChNo & TAuRus a Bologna

“Eh si, POM-PI-NO ..è una parola che ..RIEMPIE LA BOCCA!!!”
Ebbene si, sabato 16 Aprile ho incontrato il fratello TAuRus a Bologna per una sargiata lampo 5 ore pomeridiane a disposizione, prima di tornare alle rispettive dimore.
Personalmente avevo una grande “necessità” di un po di sarge, dopo essere recentemente uscito da una LTR durante la quale mi son preso il lusso di non praticare grosso errore ragazzi. Mi son ritrovato a riprendere a giocare con un frame decisamente non all’altezza dei miei standard.
Ed in effetti sono tornato in pista ho riguadagnato un bel po di punti e presto tornerò ad essere “me stesso” al 100% tremate gente

ma bando alle ciancie

Incontro TAuRus alle 15 in stazione, monto in macchina e dopo le coccole di rito iniziamo a chiacchierare di game, tecniche e modelli per il Pick-Up. Dopo aver parcheggiato abbiamo continuato a confrontarci a lungo sui molti temi a noi cari ..passeggiando in lungo e in largo.
Obiettivo della giornata: DIVERTIRCI! Ridere, approcciare, ridere ancora e sperimentare.
Così si apre qualche set rapido per scaldarci, finché non si punta un bel 2set seduto sui gradini. Scambiamo qualche battuta tra di noi sul chi e il come aprire. Vicino a noi 3 militari osservano spensierati una manifestazione in atto..ci scherziamo su, io sempre scherzando dico una cosa tipo “dai diciamo che vogliamo approcciare i militari ” e TAuRus “Ok.” e si dirige verso il 2 set ahah non ci volevo credere! lo seguo a ruota ed il buon TAuRus apre con “Salve ragazze, volevamo approcciare quei 3 militari la in fondo..ma non sappiamo come fare” beh, le ragazze ci danno delle ragioni stupide (tipo “beh chiedete che ora è”) al che le si fa un po qualificare con “originale! son sicuro che se uno ti attacca bottone chiedendo che ora è tu entri in estasi!” bla bla insomma, s’è parlato di cazzate a lungo, con TAuRus che costantemente non fa capire SE è gay, PERCHE’ vuole approcciare i militari e così via le donnine sono un po in crisi, ed inizio finalmente a darmi da fare un po anchio, neggando la leader e lasciandomi andare ad una valanga di stronzate ma succede una cosa, mentre si continua a parlare dei militari mi rendo conto che la leader mi è proprio antipatica così inizio non solo a neggarla, ma anche a risvegliarle sensazioni negative e ad ancorare il tutto ahah ragazzi, voi non avete idea! le ho risvegliato ed ancorato le cose più terribili di questa terra (tralaltro il fratellone T ha avuto una bella dimostrazione delle mie ancore ) insomma, sta qui mi stava troppo sul cazzo così dopo un po..le salutiamo ed io ..da buon bastardo ..richiamo tutte le ancore muhahaha ..a questo punto che si fa? con alle spalle il 2set ci dirigiamo dritti dritti dai 3 militari.. che (in coro, stile paola e chiara) apriamo con “Scusate, Che ora è?” eheheheh memorabile!!! tanto più che mentre uno dei militari verifica l’ora e risponde, TAuRus confronta sul suo orologio… e lo stesso militare si accorge, indicandolo, che dietro di noi c’è un enorme orologio sulla chiesa che segna l’esatto identico orario degli altri 2 orologi che risate ragazzi, era paradossale e tutto questo sempre davanti al 2 set ..che non penso abbia capito molto di noi

insomma, tra grandi risate ci allontaniamo dal 3 set…di militari e continuiamo a girare, ridere come pazzi alternando alle cazzate discorsi seri e “teorici”.

Ci imbattiamo in un altro 2set (HBcentralinista+HBsiciliana) con cui ci intratteniamo a lungo, nonostante l’avere interrotto un loro discorso intimo abbia creato forti resistenze, tanto più che la leader è visibilmente mestruata ma la si negga a ruota (T sperimenta personalmente anche la mia tecnica [FoolishAnswer] vista in azione in più occasioni), ma questa passa presto al contrattacco: cercando di decifrare l’accento di T gli dice <> …bu- ..che? da questo momento non abbiamo più abbandonato questa cosa (trasformandola peraltro in una divertente routine!). Ad ogni modo la HBcen insisteva <> insomma rottici definitivamente le palle di questa Leader Looser ci siamo spinti un po più in la coi neg (e personalmente spero d’averla offesa ) al che non c’è voluto molto che sub-comunicasse alla sua sottoposta HBsic che forse non eravamo più graditi ma abbiamo ejectato prima mentre ormai come cretini pensavamo solo all’affermazione TU SEI DI BUDRIO hahah così continuiamo a passeggiare alla ricerca d’altri set.

Deciso il posto dove prendere l’aperitivo, si fa un piccolo giro fino al mercato dove troviamo un 2set di HBpugliesi (che se non erro s’è aperto con un info opener) qualche cazzata (tipo Budrio!) e neg (TAuRus le ha chiesto se, dato il loro accento, erano straniere e parlavano italiano beh, si sono qualificate da manuale sono entrate in crisi porelle!). Fatto sta che dopo aver avuto le nostre info ed aver cazzeggiato senza apparente ragione d’esser la a cazzeggiare (con zero resistenze dalle signorine ) s’aggiunge una terza HB. Appena la vedono le ragazze gridano “Emi!!!” questa s’avvicina ed io, con T a seguire, fingendoci vecchi amici delle altre due ragazze le diamo la mano, ci presentiamo (solo alla terza e non alle prime due) ed ejectiamo

Si prende la macchina e si sposta in un parcheggio sotterraneo. Facciamo un salto nel locale designato per l’aperitivo (tal Biblios). Si fa un giro dentro, osserviamo quanto è “potenzialmente valido” ed usciamo ripromettendoci di tornare entro un’oretta, non appena avesse cominciato a riempirsi.
Nel frattempo, decidiamo di fare una passeggiata per la celebre Via Zamboni, dove (mentre ancora una volta stiamo scherzando sulla questione BUDRIO) in tempo record ci chiedono se vogliamo BICI, DROGA o quant’altro noi rifiutiamo con piacere siamo là per divertirci in maniera sana ..con le HB!
ed ecco che, davanti ad un pub, troviamo sedute un bel 3 set è potenzialmente molto interessante, ma quel che ci frega è solo divertirci e sperimentare un po la conversazione è andata pressappoco così:
[TAu]: Ragazze, sapete dov’è Budrio?!?!
[HBX][HBL][HBZ]: E’ un po lontano / BLA BLA BLA / non è facile da raggiungere
[aRa]: sinceramente non volevamo andarci. la ragione è un’altra.
[TAu]: E’ che prima una ragazza m’ha sentito parlare ed ha detto… TU SEI DI BUDRIO! ma vi pare?
[HB*]: *Bla Bla Bla*
[TAu]: Ma si ..e poi suona male…
[aRa]: BBBudrio… è brutto!
[TAu]: Esatto! Non è una parola bella come.. che ne so… POMPINO!
[HB*]: O_O
[aRa]: Eh si, POM-PI-NO ..è una parola che ..RIEMPIE LA BOCCA!!!
**[HBX] strabuzza gli occhi e sputa la birra che stava bevendo!**
..haahahhaahahahahahahahahahahhaahahahahahahahahha ahahhaahahahahahahahahahahahahahahhaahahahahahahah ah!!!!!!!
mamma mia che ridere la Leader decide che il gruppo non ci vuole più ovviamente non è così, ma la sua parola nel set è legge, ne approfitto per applicare rapidamente un po di PNL estrema ho subcomunicato via CNV alle altre 2 HB “l’ingiustizia subita per mano della leader” alimentandone il malessere per via verbale in poche parole abbiamo ejectato, ma non prima d’aver creato un po di scompiglio nelle dinamiche (seppur inconscie) interne al gruppo

Ormai le nostre risate sono parte integrante della nostra conversazione, tanto più che richiamo qualche ancora positiva già piazzata sul caro T (scusa fratello è per il tuo bene) ..lui s’allontana da me con le lacrime agli occhi dalle risate supplicandomi di non toccarlo ahahahah ..dopo tutto questo avrà comunque gli addominali “provati” dalle risate fatte

si prosegue per questa bella via, e si apre un 2set stupendo sempre con Budrio e poi info feste/locali. Ci diamo Social Proof, si fa qualche routine e ambiguità linguistica, la BT sale velocemente e bene, ma le ragazze non sono indigene (vivono in provincia ) perciò ci salutiamo ripercorriamo Via Zamboni al contrario e ci ridirigiamo al Biblios.
Non riuscendo a ritrovare subito la strada ne approfittiamo per aprire velocemente vari set con info opener, forti del nostro frame maledettamente C&F arriviamo addirittura ad aprire e intrattenere una barista di un altro locale, parlando del Biblios..finché il proprietario non la richiama e la bacchetta ehehe
Il giro prosegue (non sto a raccontare tutti i set veloci fatti) finché non si giunge finalmente al Biblios che si sta riempendo proprio in quel momento.
Scegliamo attentamente e logisticamente, un buon tavolino..ci sediamo e ci diamo all’aperitivo i discorsi acquistano nuovamente toni seriosi (ma ogni tanto la battuta su Budrio ci scappa) e ci dedichiamo ai nostri drink+assaggini.

Dopo un po a fianco a noi si siete un 2set di cesse, ma così cesse che qualunque stimolo di giocarci viene inibito ; e con un semplice sguardo io e T ne prendiamo atto (ah la potenza del non verbale!)

arriva finalmente un bellissimo 6set io e T ci sfreghiamo le mani decisi ad aprirlo a stomaco pieno (o meglio..a piatto vuoto!).
Così nel momento d’andar via, T apre con [RagazzoGay], e a ruota si inseriscono varie routines già ben carburate [J.] e [Budrio]. Ma in effetti succede una cosa non prevista …LA LEADER ERA DI BUDRIO!!! voi ragazzi non avete idea di come ha cambiato espressione non appena T ha fatto una battuta su Budrio! da non credersi prima un sorriso a 320 denti ed una raffica di IOI, poi bruscamente un viso serissimo hahah ad ogni modo T tiene banco ed io minimizzo gli interventi (mi son divertito ad osservarlo giocare, un po come fa lui con me quando sono particolarmente in forma!). Si fa un bel gioco, si scatta qualche fotografia con le gnocche in questione e si ejecta

..s’è ormai fatto tardi! torniamo in stazione dove ci salutiamo ed ovviamente è un arrivederci. E’ sempre un piacere wingarsi col fratello T