subscribe: Posts | Comments

Piccola guida: come rimorchiare sempre (per principianti)

Piccola guida: come rimorchiare sempre (per principianti)

Ovvero… Alzati e Cammina c’è il mondo che ti aspetta
In questo articolo ho deciso di raggruppare ordinatamente i punti base per me nel pu.

Parecchie persone con cui mi tengo in contatto, mi dicono di trovarsi in “stallo” , o in fase di “magra” o di aver difficoltà a usare routine
ATTENZIONE:
QUESTO ARTICOLO NON CONTIENE SEGHE MENTALI O DELUSIONI O ROBA DEL GENERE.
TUTTO IL CONTENUTO DEL POST SI E’ RIVELATO EFFICACE SUL CAMPO E L’EFFICACIA E’ FACILMENTE VERIFICABILE DAL LETTORE.
I “SOLAMENTE TEORICI” E “KEYBOARDS JOKERS” POTREBBERO TROVARE I CONTENUTI DEL POST OFFENSIVI.
In questi 5 mesi di esperimenti si sono formate le mie personali regole:

PARTE 1: Partire dal basso e puntare in alto
PARTE 2: Condizionarsi per essere in buon frame

1) Partire dal basso e puntare in alto

Ho verificato, che dopo aver iniziato la Paura dell’approccio e la fase iniziale in cui si comincia a rimorchiare con ogni pezzo di materiale che si trova ;), all’aumentare delle tecniche ritorna una certa ansia di ritorno…

Faccio un esempio, inizialmente avevo una grande paura dell’approccio, l’ho superata e iniziato a usare materiale e routine a raffica come un forsennato, senza pensarci troppo, poi qualcosa è accaduto ,

appena vedevo un target approcciabile, pensavo subito all’opener, poi indugiavo pensavo alla routine di A2 da usare, e poi pensavo ancora “E se usa questo shit test o quell’altro?” , “Ah, c’è una amica, devo creare un piano di routines per lei”, “E poi uso la routine di A3 e la bacio…oohh cccazzo non ce la farò mai senza isolarla c’è la sua amica poi”

patetico.

E’ quello che consiglio di “partire dal basso”

Consiglio che dà anche il buon Svengali nelle sue newbie missions:
Domani , sabato o Domenica , preparati, vestiti bene e esci.

Vai in qualsiasi punto di ritrovo sociale, e appena entri dì “Ciao!” e sorridi a ogni donna che vedi, in parte , di fronte a te non importa.
….
Il sorriso deve essere disteso e tu sei rilassato…..relax.
Ragazzi questo è il punto chiave.

Se non riesci a dire “Ciao”+sorriso a chiunque,
Ross non potrà far Nulla per te.
Mystery non potrà far Nulla per te.
Tyler Durden non potrà far Nulla per te.
Maniac non potrà far Nulla per te.

Considerazione Personale:
Con una buona tecnica arriverai ai tuoi risultati….

Mi trovo in completo disaccordo con quelle persone che sotengono che il successo è dato *TUTTO* dall’inner game e NIENT’ALTRO.

Perchè la penso così?

Perchè cosa fa un “maestro” quando non ha vera esperienza con le donne da offrire nel suo corso? Ricicla materiale di inner game( Pnl,Auto-Aiuto etc..) in accordo con l’idea del PU e dichiara : ” E’ tutto inner game!”

A parte questo, la tecnica è importante perchè è pieno di ragazzi “fighi” con OTTIMO inner game
ma che non sanno approcciare una estranea.
Partire dal “basso” senza seghe mentali… :metal:

Pensaci bene.Lo fa ogni natural.

Pensaci Bene…Credi che un natural pianifichi ogni interazione che fa?

:look:

No.
Non lo fa. E questo è il suo punto di forza l’essere rilassato con gli altri e intrattenere naturalmente.
Ovviamente non tutti sono SuperNaturals ed è proprio per questo che siamo qui. ;)

Ragazzi, è divertentissimo analizzarli, inavvicinabili AMOG che in pochi minuti riesci già a capire in che senso si muove il loro game, sono delle ottime risorse ;)

A questo scopo riporto esempi di interazione di mio amici natural…

===
Natural1-G.:Vedi quel palo lì? E’ niente rispetto al suo uccello! :)
set: hihihi….

Natural2-M.:(EC ricambiato)Ciao…M.(stretta di mano)
hb: (Si presenta)
===

Le frasi Non sono niente di speciale, un qualunque AFC se le proverebbe verrebbe rejectato a velocità luce…

E allora Perchè funzionano?

Perchè sembrano naturali, il BL è buono, il pua è rilassato , M. non teme l’EC di una donna..

Ma vediamo di analizzare un pua d’oltreoceano Tyler Durden

===

Tyler Durden: Hey, ragazzi…Secondo voi David Bowie è bello?
set: blablabla
Tyler Durden:Oh, ma a voi piacciono questi uomini Anziani…Vi piacciono I VECCHI?

===

Anche qui l’approccio funziona… ;)

Considerazione sulla regola

Come avrai capito, sono arrivato alla conclusione che in approccio non è la frase a fare la differenza non è l’usare la routinex o routiney

Quello che veramente conta per me in un approccio è essere a proprio agio con la routine/frase/pickupline che si è scelto.

Non mi vengono routine immediate da usare?

Sbam! “Ciao!”+sorriso
Ghiaccio Rotto tensione annullata inizio… ;)

Sbam! Sbatto contro di lei
Lei si lamenra…il gioco ha inizio ( C&F? :) )

Cosa più importante che si è rivelata utilissima:

Immagina di essere ogni notte in NewBie Mission.

Io l’ho trovato fantastico, il semplice fatto di aprire senza pensare al resto ti libera il cervello in una maniera assurda :D

Vedo una hb che mi piace? Non fanno in tempo a passare i 3 secondi la approccio in 5 decimi.

2) Condizionarsi per essere in buon frame

Un altro punto fondamentale è il frame.
Il frame è il modo in cui ti senti, il tuo stato mentale…

So che alcuni qui sostengono che il frame sia solo la scusante per comportamenti assurdi, vi dirò la mia visione della cosa…

Qualche sera fa, mi trovavo in discoteca e ho visto un target veramente carino al tavolo del bar,
ero in assenza di frame e faticavo a fare quei fatidici tre passi per approcciarla..

A un certo punto però ho visto la situazione da un altro punto di vista :

Mi sono detto :” Stanotte ho solo due possibili scelte:

1) Girare per il locale deprimendomi per l’approccio non fatto e tornare a casa a testa bassa.

2) Essere quel tipo che vedi sempre quando vai per club, il tipo che limona con la più figa del locale.Ricordi quando eri AFC e eri combattuto tra tirargli un pugno in faccia per essere così sfacciatamente fortunato o andare a casa a piangere :D

Al che ho detto : “VAFFANC*LO!QUESTA MERDA LA LASCIO A QUALCUN ALTRO!”

Ogni esitazione se n’è andata e ho fatto la mia mossa :metal:

Il Frame: A chi serve di +, Perchè usarlo, Come Portarsi in frame

A chi serve di più…

Leggendo molti reports di newbie verrebbe da chiedersi

“Come mai non si limita a essere se stesso?”

La risposta è semplice : “Perchè il suo “se stesso” in ambito di PU non funziona.”

Come ho scritto in conclusione a questo report :
http://www.italianseduction.it/forum/FR-Frame-a-1000-Il-mio-Nome-e-Tyler-Tyler-Durden-t5889.html
Ognuno di noi ex-AFC porta con se, da quando è entrato in contatto con il mondo del puing, due “parti” diverse:
Norton che rappresenta l’AFC che portiamo con noi
e Tyler, l’immagine ideale di noi stessi, che personifica la nostra realizzazione personale

Naturalmente i più niubbi vedono l’immagine di tyler lontana mentre i pua più bravi qui dentro hanno raggiunto l’uguaglianza: Sono diventati Tyler riuscendo anche a personalizzare il proprio game.

Ricordo, a chi non l’avesse ancora fatto, di leggere questo fantastico post, che leggo di tanto in tanto, di Pinko : http://www.italianseduction.it/forum/Pinko-Ricetta-per-l-Afc-t156.html

Perchè usarlo

Per raggiungere i nostri obiettivi, ci viene in aiuto il frame, che meglio del migliore wing ci dà “la spinta” per arrivare a fare il risultato che conta.

Lo si sfrutta perchè aumenta le prestazioni…a me piace definirlo “doping” del PU.

Come Portarsi in frame

Qui ragazzi vi avviso che è una delle parti più divertenti del pu!

Fare in modo di aumentare il morale con ciò che si vuole! ;)

Vi faccio qualche esempio:

– Quello che facevo agli inizi con lo wing era prenderci a cazzotti ( tipo spalla , tronco)
e iniziare a dire cazzate tipo : ” Stasera me le faccio tutte!” ” Io ti batto!” ” Finocchio!” “Stronzoooo!” :D

– Esempio : Target Rosso di capelli, wing indeciso sull’approccio, Abbracciarlo, stringerlo fortissimo
e iniziare a dirgli : ” Sembra una suora ma è una troia!” :D ” dai , Rosse di capelli golose di uccelli!” LOL :D

E merda simile.

Altre Strategie arrivano da altri utenti:

“…Io ascolto Rock This Party – Bob Sinclair :) ”
Yeah88

“aaah…boh io ascolto musica sisi….
arrivo a strane conclusioni mentali…tipo quella di “sono il lupo cattivo”
…i gesti con i wing…ci si carica anche solo con i “dai vai o sei un coglione”
“chi lascia le cose per domani, le lascia per i cani”

Compatto

Ah, un altra cosa che ho notato è come il frame personale influenzi la propria compagnia,
se infatti ci sono 5 in stato mentale precipitato , bassissima energia,
arrivi tu con livello di energia super-alto, con stereo che canti “Puuuut Your Hands up on detroit!” l’energia dell’intero set aumenta…. e lo wing è in alta energia esattamente come lo vuoi tu

Eccellente anche la tattica del trenino e cantare come idioti Livello di Energia 0-100 in pochi secondi! :D

Considerazioni Finali

Il primo e il secondo punto mi hanno molto aiutato a sconfiggere la Paura dell’approccio e in generale mi hanno aiutato ad affrontare la vita…
Ogni cosa che impariamo e che i maestri ci insegnano — cambiamento profondo di noi stessi, positività, ottimismo, frame — ci avvicina sempre più ai nostri obiettivi…

Credo che “L’essere in stato” o “essere ok” e la “tecnica” vadano coltivati nello stesso modo: Uscendo e recandosi nei luoghi con presenza di target o comunque ritrovi sociali.